LA CLASSE 1: COME OTTENERE UN OTTIMO ISOLAMENTO ACUSTICO?

La norma UNI 11367 chiarisce nell'introduzione che tutte le fasi che convergono nel processo realizzativo dell’opera sono determinanti ai fini del risultato acustico: la progettazione, l’esecuzione dei lavori, la posa in opera dei materiali, la direzione dei lavori, le eventuali verifiche in corso d’opera, ecc.

Per ottenere la Classe 1 non è sufficiente l'applicazione puntuale delle UNI EN 12354 e UNI TR 11175 con la scelta dei migliori  isolanti acustici, è necessaria una corretta costruzione del fabbricato ed idonea posa in opera dei materiali.

Un progetto acustico deve quindi contenere tutte le informazioni necessarie al controllo del processo realizzativo incluse le modalità di posa degli isolanti stabiliti e gli accorgimenti per una corretta realizzazione del fabbricato.

Ecco alcuni esempi di istruzioni per il controllo del processo realizzativo da integrare nei progetti, coerenti con le nuove norme UNI sulla corretta posa in opera dei pavimenti galleggianti.

- Manuale per la corretta esecuzione del pavimento galleggiante tradizionale

- Manuale per la corretta esecuzione del pavimento galleggiante con impianto di riscadamento a pavimento

- Manuale per la corretta esecuzione delle pareti divisorie - pareti doppie

Ulteriori informazioni normative possono essere approfondite in questo link.